Altidona

Lotto... e dintorni, a Mogliano

C'è anche Mogliano, piccolo centro tra le colline maceratesi tra le tappe di quella specie di museo diffuso rappresentato dalle otto località lottesche che accompagnano la mostra "Lorenzo Lotto. Il richiamo delle Marche" in corso a Palazzo Buonaccorsi a Macerata. Il paese conserva parte delle antiche mura medioevali, intorno ad un abitato fatto di splendidi palazzi e chiese costruiti nel corso del Settecento. Nel centro cittadino la chiesa di Santa Maria di Piazza e l'antico Oratorio della Madonna della Misericordia, che ospita il MASM (Museo Arte Sacra Mogliano) dove è custodito, dopo il terremoto del 2016, la Pala dell'Assunta, ovvero "Madonna in gloria con gli angeli e i santi Giovanni Battista, Antonio di Padova, Maria Maddalena e Giuseppe". Il dipinto e la sua cornice furono commissionati a Lotto nel novembre del 1547 da Giacomo Boninfanti, sindaco del piccolo Comune marchigiano. Del prezzo pattuito, 130 scudi d'oro e delle modalità di pagamento, Lotto scrive nel "Libro di spese diverse".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie